Vigna di Saosent - Pinot Nero

Trentino Doc

Vigna di Saosent (560 m s.l.m.) è nella Valle di Cembra un “Cru” d’eccellenza per la coltivazione del Pinot Nero.

L’esposizione a sud e il terreno franco-sabbioso, sciolto, ricco di pietrame producono un anticipo di maturazione che garantisce la piena maturazione polifenolica. Dal colore rosso granato, il vino si esprime al naso con fragranze di lamponi e mirtilli che lasciano spazio col tempo ad aromi speziati di vaniglia e cioccolato. Al palato, il tannino vellutato e morbido, ben si combina con la ricca sapidità sostenuta dalla corretta acidità.

Vitigno Pinot Nero (cloni: ENTAV 777, SMA 185 e SMA 201; portinnesto: SO4)

Zona di produzione Cembra, Vigna di Saosent

Esposizione ed altimetria Sud; 560 m s.l.m.

Composizione del terreno franco-sabbioso, originatosi da depositi fluvio-glaciali a composizione porfirica

Forma di allevamento guyot

Densità di impianto 5.500 ceppi/ha

Vinificazione

raccolta manuale nella prima decade di ottobre, fermentazione a temperatura controllata, affinamento e maturazione in tonneaux di rovere francese per 12/18 mesi, prima dell’imbottigliamento.